Tracce

E io ti dico “sii Adamo” (anche se secondo me ha fatto tutto Eva)

È importante il nome che diamo ai contenitori in cui organizziamo il mondo, vero? Per questo ho chiamato “Amici” la cartella in cui ci sono le app che mi permettono di usare i social media e per questo sono particolarmente felice che #Luminol sia in classifica in “Politica” oltre che in “Internet”.

Il mondo è diviso in due, quelli che battezzano i loro contenitori e quelli che lasciano che glieli scelga il software (o la maestra, il capo, la moglie). Secondo una religione piuttosto diffusa “in qualunque modo l’uomo avesse chiamato ognuno degli esseri viventi, quello doveva essere il suo nome”. Vale anche per gli oggetti, fisici e astratti: non lasciate che siano altri a dare i nomi al modo in cui vedete e organizzate il vostro mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *