Tracce

#staystrong si dice #staySamantha

Come forse si sarà capito a me piace partire dai dettagli, perché a leggere e commentare l’evidenza sono bravi tutti, così come a vedere quello che non va.

cristoforettiIl primo dettaglio che mi colpisce di #futura42 non è che è una missione italiana nello spazio, ma è l’etichetta con il nome scritto anche in cirillico, perché questa missione parte dal Kazakistan e a bordo, oltre a Terry Virts della Nasa, c’è Anton Shkaplerov, un astronauta russo. Per chi come me è cresciuto con “because russians love their childrens too” di Sting nelle orecchie è un enorme capogiro, per chi oggi vive con il terrore che Putin ci lasci al freddo dopo aver invaso l’Ucraina e la Crimea un bel puzzle, di quelli che ti fanno capire che è impossibile arrendersi a uno sguardo banale sulla situazione internazionale. Gli astronauti sono militari, vale la pena di ricordarlo. E sì, so che non è la prima volta, ma mi colpisce lo stesso.

friendsinspaceIl secondo dettaglio è la qualità della copertura giornalistica nel raccontare la storia prima astronauta italiana, storia che si prestava a un mare di melassa, di giacchette tirate, di soffitti di cristallo in frantumi e di luoghi comuni stellari. Ringrazio quindi prima di tutto Claudia Ferrauto per aver rispettato l’intelligenza dei lettori intervistando Samantha e Barbara Sgarzi per aver raccontato la straordinaria avventura paralella di Friends in Space dal punto di vista di un’altra esploratrice che ha scelto i dati invece dello spazio, e cioè Giorgia Lupi.

Il terzo dettaglio è che solo pochi anni fa – fidatevi – la presenza online degli astronauti sembrava una missione ancora più difficile di mandarli in orbita, eppur si twitta.

Per questi e mille altri dettagli per me da oggi e per qualche mese #bastalagne si dice #StaySamantha, perché è una donna, è italiana e sta costruendo un pezzettino di futuro con un sorriso grande come la Via Lattea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *